PSR Sicilia : bando misura 1.2 azioni dimostrative e di informazione per l’ innovazione in agricoltura

L’ innovazione è la chiave per lo sviluppo dell’ agricoltura siciliana: conoscere le opportunità, le novità tecnologiche, le richieste del mercato e nuove tecniche per migliorare la produzione permette agli agricoltori di far crescere il reddito e la capacità di competere sul mercato.

La misura 1.2 PSR Sicilia sostiene la realizzazione di azioni e progetti dimostrativi ed informativi rivolti ad addetti ed aziende del settore agricolo, agroalimentare e forestale su tutto il territorio regionale.

L’intervento, gestito dal Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana e finanziato con le risorse comunitarie PSR Sicilia 2014/2020 , prevede in particolare il finanziamento di:

  • progetti dimostrativi , volti a promuovere e mostrare l’applicazione pratica di nuove tecniche sul campo
  • azioni dimostrative , con sessioni pratiche svolte da tecnici che illustrino l’effettivo funzionamento di nuove tecnologie, nuove tecniche colturali e di produzioni ed altre innovazioni
  • azioni informative tramite convegni, seminari, tavoli tecnici e contest dedicati a promuovere la conoscenza delle innovazioni di processo e di prodotto e delle nuove opportunità per l’ agricoltura e la filiera agroalimentare siciliana
  • azioni di informazione mediante la produzione e diffusione di pubblicazioni e materiale divulgativo cartaceo e/o multimediale

Possono promuovere gli interventi previsti dalla misura 1.2 PSR Sicilia imprese, enti ed organismi pubblici e privati che dimostrino adeguata capacità per lo svolgimento di interventi informativi e di dimostrazione. Le attività dovranno svolgersi entro un arco temporale massimo di 12 mesi.

Saranno considerate ammissibili le spese per:

  • beni materiali e prodotti di consumo riferiti allo svolgimento delle attività (è escluso comunque l’acquisto di macchine e mezzi agricoli)
  • oneri amministrativi nel limite del 3%
  • consulenze e collaborazioni tecniche e professionali
  • affitto di sale ed attrezzature
  • compensi in favore delle aziende ospitanti
  • produzione e diffusione del materiale informativo
  • servizi esterni ed oneri di sicurezza
  • personale impiegato nello svolgimento delle iniziative
  • missioni e trasferte

Ciascuna proposta progettuale potrà prevedere un importo compreso fra un minimo di 30.000 ed un massimo di 50.000 euro. Il contributo comunitario PSR Sicilia potrà arrivare fino al 100% dei costi ammissibili.

I soggetti promotori degli interventi dovranno presentare le proposte online sul portale SIAN a partire dal 18 marzo ed entro il 13 maggio 2019 . Le istanze andranno successivamente inoltrate in formato cartaceo ai competenti uffici del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana

I progetti saranno valutati a mezzo di graduatorie che terranno conto, tra l’altro, della coerenza e qualità delle proposte e della loro congruità economica.

Il budget complessivamente assegnato alla misura è pari a 500.000 euro

Per maggiori notizie consultare iltesto del bando della misura 1.2e ledisposizioni attuative pubblicate sul portale PSR Sicilia


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
RispondiInoltra
 
 
 
   
https://www.gstatic.com/companion/icon_assets/calendar_2x.png"); user-select: none;">
https://www.gstatic.com/companion/icon_assets/keep_2x.png"); user-select: none;">
https://www.gstatic.com/companion/icon_assets/tasks2_2x.png"); user-select: none;">
 
https://www.gstatic.com/images/icons/material/system/1x/add_grey600_24dp.png");">